Hideki Konno e le demo su Nintendo 3DS:"Non credo siano una risorsa utile"

di

In un'intervista a Wired, Hideki Konno, lead designer del Nintendo 3DS, ha posto alcuni dubbi sull'utilità delle versioni dimostrative dei videogiochi. Saranno assenti dunque anche sulla nuova console portatile di Nintendo?
"Mi chiedo se le demo siano uno strumento davvero efficace. Sul 3DS sarebbero tecnicamente fattibili, ma non sono sicuro che possano motivare l'acquisto di un titolo. Ci sono molti casi in cui un giocatore prova la demo, rimane soddisfatto, ma tuttavia non compra il gioco completo."

"Ci sono anche situazioni in cui uno pensa "Wow, questo gioco deve essere grandioso. Lo acquisterò non appena avrà l'opportunità di farlo." Non sono quindi sicuro che le versioni di prova siano un investimento davvero utile per il nostro business."
Nella chiacchierata con l'intervistatore, Hideki ha inoltre risposto alla questione interazione tra i vari giocatori. Il 3DS dispone di una friend list, che permette di vedere se i nostri amici sono online, e a cosa stanno giocando in quel momento, ma non permette di interagire in nessun modo, né attraverso inviti, né tramite messaggi.
Hideki ha affermato che la compagnia sta pensando di aggiornare il sistema con i prossimi firmware, e questa funzione potrebbe essere molto interessante da implementare.
FONTE: Wired Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti