Hideo Kojima: le persone credono che io sia un perfezionista... e hanno ragione

di
Intervistato da GamesIndustry durante il Nordic Games Festival 2016 che si sta tenendo in Svezia in questi giorni, Hideo Kojima ha parlato delle alte aspettative che i giocatori nutrono nei suoi confronti, una responsabilità che lo porta a lavorare duramente per non deludere il pubblico.

Di seguito, un breve estratto dall'intervista a Hideo Kojima:

"Il mio obiettivo adesso è quello di realizzare un grande gioco con un piccolo team. Quando ho fondato la nuova Kojima Productions volevo sviluppare un progetto di piccole dimensioni ma parlando con amici e colleghi mi sono reso conto che sarebbe stato impossibile perchè tutti si sarebbero aspettati una grande produzione. Non posso dirvi nulla al momento ma posso dirvi che sarà un gioco dalle dimensioni enormi.

La gente credo che io sia un perfezionista e beh.... queste persone hanno ragione. E' vero, sviluppo principalmente giochi che mi piacciono ma i lavori su un progetto non sono realmente finiti finchè questo non viene provato dai giocatori e loro in genere sono addirittura più perfezionisti di me. Ho grande rispetto per il mio pubblico, anche se c'è chi dice che non rispetto le scadenze e tendo a sforare il budget. In realtà, ho saltato le scadenze solo due volte nella mia carriera."

Al momento non ci sono dettagli sul nuovo gioco di Hideo Kojima ma il papà di Metal Gear spera di poter svelare molto presto il suo prossimo lavoro

FONTE: GamesIndustry.biz