Hideo Kojima parla del suo studio e della sua esperienza con Konami

di
Hideo Kojima, creatore della serie Metal Gear e designer di spicco nel panorama videoludico, di recente ha voluto parlare del suo nuovo studio, Kojima Productions, e delle sue esperienze professionali con la compagnia giapponese Konami, con la quale ha lavorato per molti anni, prima della rottura avvenuta nel 2015.

"Adesso ho più libertà, perché le decisioni finali spettano a me", ha detto Kojima ai microfoni di Newsbeat, riferendosi a Kojima Productions. "Non è una società quotata in borsa, perciò non dobbiamo preoccuparci degli investitori e possiamo concentrarci solo sul creare buoni giochi". In un'intervista con IGN, si è anche espresso riguardo alla sua esperienza con Konami: "Sono diventato ciò che sono ora grazie a tutte le esperienze fatte nei miei 53 anni di vita. I film che ho guardato, i libri che ho letto, la musica che ho ascoltato, i giochi che ho giocato e le persone che ho incontrato in questi 30 anni in cui ho lavorato in questa industria. Ognuna di queste cose ha avuto uno scopo, inclusa la mia esperienza con Konami", ha spiegato. "Ho intrapreso una nuova sfida, ma voglio continuare a sfruttare la mia creatività finché vivrò. Sono convinto che l'esperienza maturata in questi miei 53 anni non mi porterà fuori strada".