Prey Oggi alle ore 21:00

Francesco torna su Talos-I

I domini dell'Xbox One reclamati da Microsoft

di

Microsoft ha iniziato a "muoversi legalmente" per ottenere i domini legati al nome della sua prossima console next-gen: la Xbox One. In particolare, quelli interessati all'azienda di Redmond e già registrati, pare poco dopo la presentazione della console, da parte di terzi, sono XboxOne.com e XboxOne.net. Secondo ciò che riporta Fusible, Microsoft avrebbe avviato la disputa legale presso la National Arbitration Forum, l'ente globale che si occupa di queste questioni. A quanto pare, colui o colei, o addirittura si parla di una vera e propria società, che ha registrato i domini, è residente a Londra. Registrare un dominio inerente un brand o un marchio già esistente per cercare di rivenderlo alla società che possiede quel brand o quel marchio, va sotto il nome di "cybersquatting" ed è considerato un vero e proprio reato negli Stati Uniti d'America. Microsoft ha atteso così tanto per l'acquisto dei domini legati al suo nuovo prodotto per evitare di svelare il nome Xbox One prematuramente.

FONTE: CVG Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti