I futuri giochi di combattimento Capcom insegneranno meglio le strategie di base

di

Christian Svensson, SVP di Capcom US, ha detto che nei futuri giochi di combattimento dell'azienda verrà fatto un lavoro migliore per quanto riguarda i tutorial delle strategie di base. Rispondendo alle molteplici domande sul forum Capcom Us riguardanti la questione, Svensson ha sostenuto che la società cerca di "tener conto dei giocatori amatoriali, in modo che possano divertirsi ugualmente. Sono assolutamente d'accordo che non è stato fatto un buon lavoro nell'insegnare le basi del combattimento ai nuovi giocatori nell'attuale generazione di titoli. Si tratta di un argomento caldo, discusso più volte con i produttori, che qualche volta nel passato hanno approvato.

In SF3: Online Edition, abbiamo cercato di inserire sfide e prove che avrebbero mostrato meglio il "perchè" rispetto al "come" nelle modalità di allenamento tradizionali, ma probabilmente non abbiamo raggiunto ciò che volevamo. Nei titoli futuri, il tutorial sarà una sezione su cui bisognerà lavorare di più, poichè penso che sia fondamentale ai fini di un aumento del pubblico di questo tipo di giochi. Alcuni giocatori più bravi non condivideranno questa strategia, ma la vitalità della community dipende dallo sforzo di tutti. Dico tutti perchè c'è la necessità di accettare anche i nuovi giocatori".  
FONTE: VG247 Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti