Crash Bandicoot Trilogy Oggi alle ore 21:00

Giochiamo in diretta la prima trilogia di Crash Bandicoot!

I giochi online impensieriscono il 50% dei genitori, ma...

di

Uno studio svolto dal portale Get Safe Online ha rivelato che il 50% dei genitori inglesi pensa con preoccupazione alle sessioni di gioco online dei propri figli.

Nonostante l'ampia fetta di parenti impensieriti, dei 2.000 genitori intervistati (con figli di età compresa tra i 5 e i 18 anni) il 91% non pone divieti al gioco sulla rete. Il 37% del totale sente di non avere controllo sulle sessioni di gioco online, il 25% sa che i dati personali dei propri figli possono essere divulgati attraverso i titoli videoludici e il 16% è consapevole che i propri ragazzi vengono aggrediti verbalmente online. Il sito informativo ricorda che gli utenti preferiscono giocare con i propri amici ma riconosce che alcune delle preoccupazioni (bullismo, virus, contatti con predatori sessuali) manifestate dai genitori sono legittime. In conclusione Get Safe Online consiglia alle famiglie di dialogare apertamente e di permettere sessioni di gioco online solo ai ragazzi più maturi (mentalmente).