Hearthstone Adesso online

Seguiamo in diretta gli Americas Winter Playoffs!

I videogiochi come mezzo di propaganda

di

Il blogger Bruce Everiss, guarda ai videogiochi da un punto di vista della propaganda politica, affermando che se questa è attualmente poco diffusa, è a causa della retrogradia dei politici :
"Il motivo per cui i videogiochi non sono presi in considerazione è abbastanza ovvio. La gente con il potere, i politici e i giornalisti, non si rendono conto delle grandi possibilità offerte dai videogiochi come mezzo di comunicazione, perché la maggior di loro non ne capisce nulla. Li vediamo di continuo dare la la colpa ai videogiochi per le violenze che si verificano ogni giorno nella società, quando è vero il contrario. Al momento è l'ignoranza a tutelare i videogiocatori dalla propaganda" afferma Everiss.


Ad ogni modo, Everiss ha individuato una serie di giochi utilizzati per scopi propagandistici come Left Behind ed il controverso America's Army:
"America's Army è una serie di giochi finalizzati a promuovere la visione dell'esercito americano ed utilizzato come strumento di reclutamento nei confronti di un pubblico ignaro."