Il business di Valve è cresciuto del 50% in un anno, afferma Gabe Newell

di

Gabe Newell ha recentemente dichiarato che il business della sua compagnia, Valve, è cresciuto del 50% rispetto allo scorso anno, grazie soprattutto al contributo dei giocatori delle community di titoli come Team Fortress 2 e Dota 2, e "ad un'insaziabile domanda di videogiochi in questo periodo".
In un'intervista rilasciata dopo aver ricevuto il premio BAFTA Academy Fellowship, il co-fondatore di Valve ha risposto ad una questione circa la diffusione dello sviluppo della tecnologia Cloud.
"C'è una sorta di domanda insaziabile di gaming al momento. Nell'ultimo anno, il nostro business è cresciuto di circa il 50%, grazie alle opportunità che abbiamo creato nel disporre di piattaforme aperte."
Valve permette ai membri delle community di creare e vendere contenuti creati personalmente in giochi come Team Fortress 2, in cui sia i creatori che la compagnia ricavano profitti dalla vendita. 

FONTE: Youtube