Il CEO di Ubisoft Montreal ritiene che il pubblico è pronto per le console sempre connesse alla rete

di

Il CEO di Ubisoft Montreal, Yannis Mallat, ha dichiarato che il pubblico di videogiocatori potrebbe essere pronto per accettare l'arrivo di home console sempre connesse alla rete. Durante un'intervista a The Guardian, a Mallat gli è stata chiesta un'opinione sull'argomento:
"Bhe, è una domanda che dovreste fare a Microsoft e Sony! Io posso dire che un sacco di persone sono già perennemente connesse attraverso altri device. Ho il sospetto che il pubblico potrebbe essere pronto".
Le dichiarazioni di Mallat mettono altra carne al fuoco, dopo i recenti rumor sulla possibilità che la prossima Xbox richiederà necessariamente una connessione internet per poter giocare ed utilizzare le applicazioni della console.