What Remains of Edith Finch Oggi alle ore 16:00

Giochiamo in diretta con questa avventura dalle tinte oscure

Il governo australiano finanzia lo sviluppo indipendente con 6 milioni di dollari

di

Screen Australia, organo di governo per il cinema e la televisione australiana, ha promesso un contributo di 6 milioni di dollari nei prossimi tre anni a 10 diversi studi di sviluppo di videogiochi indipendenti. Il finanziamento sarà elargito per fermare il declino dell'occupazione e del reddito legato allo sviluppo di videogame in Australia.

Secondo Screen Australia, le software house si stanno trasferendo al di fuori del paese, in territori con maggiori incentivi e minori costi aziendali. Un sondaggio condotto dalla Australian Bureau of Statistics ha evidenziando un calo dell'occupazione da 1431 a 581 dipendenti.
Il pacchetto da 6 milioni di dollari è stato quindi concesso per aiutare "la crescita del business, per mantenere le proprietà intellettuali, sostenere la forza lavoro qualificata e aumentare i finanziamenti necessari."
I 10 studi che riceveranno il finanziamento sono:   
  • Defiant Development (QLD) Morgan Jaffit, Dan Treble
  • ODD Games (SA) Ben Marsh, Terry O'Donoghue, David O'Donoghue
  • Soap Creative (NSW) Ashley Ringrose, Bradley Eldridge
  • Tantalus Media (VIC) Tom Crago
  • Tin Man Games (VIC) Ben Britten Smith, Neil Rennison
  • Torus Games (VIC) Bill McIntosh
  • Twiitch (VIC) Steven Spagnolo, Shane Stevens
  • Uppercut Games (NSW/ACT) Andrew James, Ryan Lancaster, Ed Orman
  • The Voxel Agents (VIC) Simon Joslin, Matthew Clark
  • Wicked Witch Software (VIC) Daniel Visser
FONTE: CVG Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti