Il lungo ciclo di vita delle attuali console non è andato giù ad Ubisoft

di

Yves Guillemot, CEO di Ubisoft, pensa che il ciclo di vita delle attuali console è durato abbastanza e spera che la stessa cosa non avvenga per quelle della next gen. In poche parole, Ubisoft non ha nessuna intenzione di aspettare altri sette anni per le prossime console:"Abbiamo visto le stesse macchine da gioco per troppo tempo. Ogni volta che viene presentata una nuova generazione, gli sviluppatori si sentono più liberi di sperimentare e possono prendersi più rischi, anche perchè i nuovi sistemi possono essere più aperti. Hanno delle nuove caratteristiche e funzionalità con cui poter interagire. E' più facile essere creativi con una nuova console, lo è molto di meno esserlo dopo quattro anni di utilizzo continuo. Figuriamoci dopo sette! Con la PS4 vedremo nascere nuove idee e i giocatori sperimenteranno nuovi approcci. Ciò sarà stimolante sia per loro che per i developer".

Guillemot inoltre, si aspetta che Ubisoft rilasci titoli più velocemente con la Playstation 4, poichè la sua architettura è molto simile a quella dei PC:"Penso che vedremo degli ottimi titoli sin dall'inizio, anche se dopo almeno due anni dal lancio, si capirà come sviluppare al 100%. Rispetto al passato però, le console next-gen ci permetteranno di raggiungere il loro massimo potenziale in maniera più veloce".
FONTE: VG247 Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti