Il nuovo motore grafico di Square Enix punta alla next gen

di

Square Enix ha rilasciato alcuni nuovi dettagli del suo nuovo motore grafico, il Luminous Studio Engine, che sarà utilizzato per sviluppare i giochi di prossima generazione. Il programmatore Zenji Nishikawa ha offerto uno sguardo dell'engine al sito giapponese Impress Watch. Luminous Studio sarà strutturato in maniera molto simile all' Unreal Engine di Epic Games, motore sfruttato per realizzare Gears of War 3 e Batman Arkham City. Il progetto è tutto nipponico, ma il motore sarà esportato anche in occidente, e messo a disposizione degli studi europei e americani di Square, come IO Interactive, Edios e Crystal Dynamics. I codici sorgente del Luminous saranno infatti condivisi con quelli del Glacier 2 Engine di IO e del CDC Engine di Crystal Dynamics. Luminous Studio è attualmente compatibile con PlayStation 3, Personal Computer e Xbox 360, e gli sviluppatori stanno lavorando affinchè anche il Nintendo Wii e il Nintendo 3DS possano gestirlo. Infine Nishikawa ha confermato il supporto delle DirectX 11, così che il motore sia già pronto per l'arrivo della prossima generazione di console. Il team di sviluppo si sta focalizzando soprattutto sulla realizzazione delle animazioni. Square infatti crede che elementi come l'illuminazione di alta qualità, l'ombreggiatura e la modellazione saranno punti molto importanti nel comparto grafico dei titoli di prossima generazione. L'engine includerà sistemi per l'animazione procedurale, full body IK, ed altro ancora.
Square Enix si aspetta di poter mostrare in azione tramite tech-demo questa nuova tecnologia alla fine del 2012, inizio 2013.

FONTE: Andriasang