Il parlamento francese propone una tassa sulle console per finanziare l'espansione della banda larga

di
Un recente disegno di legge proposto dal parlamento francese vorrebbe tassare ulteriormente gli abbonamenti a Internet e l'acquisto di console da gioco per trovare i fondi necessari ad espandere la banda larga nelle zone del paese non ancora coperte dalla linea veloce.

Nello specifico, l'emendamento in questione propone di aumentare il prezzo degli abbonamenti alla rete di 75 centesimi al mese, cosa che permetterebbe di raccogliere circa 540 milioni di euro l'anno, inoltre si parla di una tassa di circa il 2% sull'acquisto di console e televisori, manovra che dovrebbe portare circa 120 milioni di euro l'anno nelle casse dello stato.

La cifra in questione, come detto, verrà utilizzata per migliorare la qualità e la diffusione delle connessioni a banda larga sul territorio francese. Al momento, è bene chiarire, si tratta solamente di una proposta di legge, vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

FONTE: DualShockers