Il più famoso videogiocatore italiano alla conquista del QuakeCon 2009

di
INFORMAZIONI GIOCO


Milano - 27/07/09
- D.C.A. è lieta di annunciare la partecipazione di Alessandro "Stermy" Avallone all'evento gaming più popolare del mondo: QuakeCon 2009, il torneo dedicato al capolavoro di ID Software.

Considerata la Woodstock dei videogiochi, QuakeCon si terrà dal 13 al 16 agosto 2009 a Grapevine in Texas.
QuakeCon nacque nel 1996 da un gruppo di amatori del famoso videogioco Quake. Il successo e la risposta data dagli appassionati furono tali che ID software decise nel 1999 di mettersi dietro le quinte della competizione.

Grazie all'interessamento di D.C.A, società italiana esperta nella gestione dei videogiocatori in Italia, e ad AMD - che fornirà la sua piattaforma completa per PC desktop, "AMD Dragon", basata sul processore AMD Phenom™ II X4 955 Black Edition (con 3.2GHz di frequenza e 8MB di cache), sul chipset AMD 790FX (che supporta fino a 4 schede grafiche in configurazione CrossFireX e l'AMD OverDrive per l'overclock di tutto il sistema), e sulla scheda grafica ATI Radeon HD 4870X2 (con 2GB di memoria DDR5, audio 7.1 integrato, supporto alle DX 11 e una capacità di calcolo stratosferica pari a 2.4 TFLOPs) - Alessandro "Stermy" Avallone sarà l'unico player a rappresentare l'Italia quest'anno al torneo.

Alessandro "Stermy" Avallone, l'unico videogiocatore italiano al mondo a poter vantare una carriera da gamer professionista e ad aver raggiunto traguardi considerati spesso irraggiungibili, commenta così la sua partecipazione: "Ringrazio molto AMD Italia per il supporto, poter lavorare finalmente con aziende del mio paese mi rende molto felice. Il QuakeCon sarà sicuramente un gran torneo e il livello di competizione e lo sforzo di concentrazione saranno altissimi. Attività fisica da un lato e  appoggio  tecnico di un partner di qualità dall'altro, divengono quindi di  fondamentale importanza per preparami  nel migliore dei modi"

"AMD  che è da sempre attenta alle esigenze dei videogiocatori - un'utenza per noi particolarmente importante - si impegna a produrre piattaforme complete e affidabili per il gaming (processore, chipset e scheda grafica) in grado di offrire loro la migliore esperienza di gioco", afferma Francesco Goffredo, Consumer Sr. BD Manager AMD Italia. "Supportare quindi la partecipazione di Alessandro "Stermy" Avallone a questo esclusivo torneo ci rende estremamente orgogliosi sia per la portata dell'evento, sia perché sarà l'unico Italiano in gara".

Alessandro Salvador, responsabile marketing di D.C.A conclude: " Alessandro rappresenta la punta di diamante del gaming italiano e pone finalmente l'Italia come punto di riferimento. Infatti Alessandro è considerato un modello da seguire per molti giocatori nel resto del mondo. Per un progetto così importante era necessario quindi un supporto affidabile, che sapevamo avremmo  potuto trovare in AMD,  con cui abbiamo già lavorato con successo per altre attività."



Alessandro "Stermy" Avallone  nasce il 2 Gennaio 1987 a Finale Ligure, provincia di Savona, e vive ad Andora. Comincia la sua carriera fin da giovanissimo distinguendosi subito alle qualificazioni italiane di Quake III per i World Cyber Games. All'età di 16 anni viene considerato tra i giocatori più forti al mondo con una crescita agonistica inarrestabile, tanto da entrare a far parte dell'esclusivo e inarrivabile team di Johnatan "Fatal1ty" Wendel. Nel 2007 viene notato dal circuito televisivo di directTV e G4 ed entra a far parte del circuito del Championship Gaming Series, il popolarissimo programma televisivo  in onda negli  USA e trasmesso  in  Europa su SKY e in Italia su Eurosport2.
Imbattibile giocatore , diventa capitano dei San Francisco OptX nel 2008.
La sua popolarità e la sua esperienza hanno reso Alessandro spesso partecipe di conferenze e seminari sul tema videoludico, tanto da essere recentemente ospite dell'università di Stanford come special guest.
Alessandro si tiene inoltre in contatto con il resto del mondo grazie al suo sito www.stermy.com
QuakeCon

QuakeCon