Il producer di Sonic Boom svela alcuni retroscena sullo sviluppo del gioco

di

Come saprete, con il progetto Sonic Boom il publisher giapponese voleva rilanciare l'immagine del porcospino blu. Le cose purtroppo sono andate molto diversamente, il gioco è stato accolto in maniera decisamente negativa dalla stampa e dal pubblico, cosa che ha decretato il fallimento del progetto.

Stephen Frost, producer del gioco, ha svelato alcuni retroscena relativi allo sviluppo. L'idea iniziale, come detto, era quella di rilanciare il personaggio tra il pubblico più giovane, questa mossa non è piaciuta però ai fan storici, che hanno fin da subito voltato le spalle al publisher. Frost ammette che uno dei problemi del gioco era da ricercare nella scarsa sensazione di velocità, durante i primi test molti si sono lamentati dell'eccessiva velocità del gioco, questa caratteristica è stata quindi ridotta, fino a dimenticarsi quasi del tutto di uno dei punti di forza di Sonic.

Nel complesso, il team ha cercato di creare un progetto troppo ambizioso per il target di riferimento, l'ex producer di SEGA ammette che se potesse tornare indietro punterebbe tutto sul fattore velocità. Nonostante gli errori però, qualcosa si salva, come la modalità cooperativa, che potrebbe essere uno dei punti da cui far ripartire la serie in futuro. Al momento non sappiamo quali siano i piani del publisher per il porcospino, se escludiamo il già annunciato Sonic Runners per piattaforme mobile.FONTE: Nintendo Life

Sonic Boom

Sonic Boom

    Disponibile per
  • 3DS
  • Wii U
  • Genere: Action/Platform
  • Sviluppatore: Sanzaru Games
  • Publisher: SEGA
  • Lingua: Non Disponibile
  • Pagina su Wikipedia: Link

quanto attendi Sonic Boom?

45%

Basse aspettative

Aggiungi il tuo hype