Il Wii U viene ancora venduto in perdita

di

Di solito Nintendo, così come anche altre società, vende i propri prodotti in profitto sin dal primo giorno dall'inizio della commercializzazione. Secondo Game Industry, però, ciò non sta accadendo con il Wii U, che a quasi un anno lancio è ancora venduto in perdita. Si tratta di una brutta notizia per coloro che si aspettavano un imminente taglio al prezzo della console nel periodo precedente a Natale, in concomitanza con il lancio della nuova Xbox One e PlayStation 4. Un price-cut, però, potrebbe anche far aumentare le vendite anche dal lato software, ma al momento ancora non è stato annunciato nulla.