Infinity Ward, Activision ha concluso il lavoro di ristrutturazione del team

di
INFORMAZIONI GIOCO

Dopo il licenziamento di Vince Zampella e Jason West e l'abbandono di numerosi altri esponenti di Infinity Ward avvenuti la scorsa primavera, Activision ha annunciato che i lavori per rimettere su lo studio di sviluppo di Modern Warfare 2 sono terminati. Ad annunciarlo è stato Jean-Bernard Lévy, il CEO di Vivendi, compagnia parente di Activision, durante la conferenza Morgan Stanley TMT:
"Noi tutti di Activision siamo davvero felici del modo in cui siamo stati capaci di rimettere su il team di sviluppo di Infinity Ward".
Dovremo attendere almeno il 2012 prima di rivedere un nuovo Call of Duty sviluppato dal nuovo team rimesso a nuovo, visto che l'anno prossimo è atteso il capitolo sviluppato dalla software house Sladgehammer.