Jack Tretton: il prezzo di lancio di Playstation 3 era troppo alto

di
Jack Tretton è stato nominato CEO di Sony poco prima del debutto di Playstation 3, per poi abbandonare l'incarico nel 2014: l'ex dirigente della compagnia racconta qualche retroscena a Gamespot, dicendo la sua sul prezzo di lancio della console.

"Il periodo di transizione tra PS2 e PS3 è stato il più intenso della mia carriera con Sony. Il successo di PS2 è stato clamoroso; credo che avevamo in mano qualcosa come il 60/70% del mercato mondiale. La console più venduta della storia: un'eredita pesante.", spiega Tretton. La tecnologia alla base di PS3 è stata accolta con entusiasmo, anche se ha costretto Sony a vendere in perdita nonostante il prezzo di lancio di 600$.

"La cosa più semplice da fare era una Playstation 2.5, un salto tecnologico meno rischioso ma comunque significativo. Invece con PS3 siamo usciti fuori dagli schemi. Ha proposto una tecnologia seminale e molto apprezzata, ma è stato difficile sviluppare componenti come il Cell. Ed era estremamente costoso. Quando il prezzo della console è saltato fuori, chiunque sapeva che non era una cifra molto abbordabile per i consumatori. Nonostante tutto Sony ha dovuto venderla in perdita.", dichiara l'ex CEO. E voi cosa ne pensate del prezzo di lancio di Playstation 3?

FONTE: Gamespot Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti