James Cameron: i videogiochi guideranno l'evoluzione del 3D auto-stereoscopico

di

Il regista di Avatar, James Cameron, ha accolto con favore l'arrivo della 3D nel campo dei videogiochi, sostenendo che questa forma di intrattenimento sarà uno dei principali motori che guideranno gli investimenti per migliorare la tecnologia auto-stereoscopica.
Nel corso della conferenza NAB 2011 di Las Vegas, Cameron ha affermato che "i videogiochi supporteranno lo sviluppo di nuove tecnologie auto-stereoscopiche [il 3D senza l'uso di occhialini], perchè questo media è la porta d'ingresso di questa tecnologia per la maggior parte delle persone".

"I dispositivi portatili [come ad esempio il Nintendo 3DS ndr.] guideranno i prossimi investimenti in questo campo. In futuro mi aspetto di vedere schermi 3D sempre più grandi, che saranno utilizzati per vedere film e giocare ai videogame. Uno delle più grandi barriere da superare per il 3D in casa è l'uso obbligatorio degli occhialini. Guardare un film in 3D sul proprio divano è molto diverso dall'esperienza nella sala cinematografica. Non credo che sarà possibile sbarazzarsi degli occhiali nei cinema. Almeno io non credo di vivere così a lungo da riuscire a vedere una cosa del genere, ma possiamo eliminarli dal salotto di casa, perché si utilizza un modello di visualizzazione completamente diverso."
FONTE: Yahoo
Quanto è interessante?
0
James Cameron: i videogiochi guideranno l'evoluzione del 3D auto-stereoscopico