Keiji Inafune: "Odio sviluppare videogiochi"

di

Per i game designer non è tutto rose e fiori! Stando a quanto riportato da un magazine giapponese, Keiji Inafune, a capo della divisione R&D di Capcom, ha ammesso di odiare il suo lavoro, e di non vedere l'ora di andare in pensione:
"Odio quello che faccio" ha affermato Infafune, "Se potessi, mi ritirerei in pensione per potermi rilassare. Ci sono un sacco di sviluppatori che lavorano poco e guadagnano grandi somme, ma per me non è così. Per me realizzare videogame è la cosa più difficile che possa fare."
Keiji Inafune è sicuramente una figura di spicco dell'industria videoludica giapponese, responsabile dello sviluppo di titoli come Onimusha e Dead Rising.

FONTE: kotaku.com/
Quanto è interessante?
0