Koch Media non è in vendita, smentite le voci di crisi

di
INFORMAZIONI GIOCO

Nei giorni scorsi si sono diffusi alcuni rumor sul pessimo stato finanziario di Koch Media: secondo quanto riportato dal quotidiano economico tedesco Handelsblatt, la compagnia sarebbe in cerca di un compratore che possa saldare i debiti e acquisire tutte le strutture, gli uffici e le proprietà intelletuali della sociertà.

Con un messaggio su Twitter, l'azienda ha però smentito categoricamente queste voci, affermando di essere in piena salute ed in continua crescita, a dispetto delle difficili condizioni economiche del mercato globale. Addirittura stando ad alcune voci di corridoio, Koch Media sarebbe interessata a comprare Crytek, per continuare a garantire lo sviluppo di Homefront The Revolution.FONTE: GamesIndustry