Konami: focus su giochi mobile, VR ed eSports

di
Konami Corporation ha diffusi i risultati finanziari dell'ultimo anno fiscale: nel periodo che va dal primo aprile 2015 al 31 marzo 2016, la compagnia giapponese ha ottenuto entrate pari a 249.9 miliardi di yen, con un profitto netto di 24,7 miliardi di yen.

La divisione legata all'intrattenimento elettronico resta la più profittevole per Konami, in particolare la società ha citato i successi ottenuti con Jikkyou Pawafuru Puroyakyu e Professional Baseball Spirits A per mobile, due giochi di baseball che hanno ottenuto un enorme riscontro di pubblico, specialmente in Giappone. Ottimi risultati anche per World Soccer Collection, Crows x Worst e PES Club Manager, quest'ultimo apprezzato principalmente in Europa. Metal Gear Solid V The Phantom Pain ha venduto secondo le aspettative in tutti i continenti, ricevendo numerosi premi. Anche PES 2016 si è rivelato un successo e il DLC dedicato a UEFA Euro 2016 dovrebbe tenere alte le vendite per tutta la stagione estiva.

Per il futuro, Konami si concentrerà maggiormente sul settore mobile, sui giochi VR e sul mercato eSports, due segmenti di business che il publisher vuole provare a esplorare nei prossimi mesi. Nessun accenno riguardo a nuovi titoli per console oltre al già confermato Pro Evolution Soccer 2017.