L'Italia vince una medaglia d'oro ai World Cyber Games !

di

BOLZANO - CHENGDU - Ai WCG di Chengdu, le Olimpiadi dei Videogiochi, l'Italia conquista  la medaglia d'oro per Wisestar 2 grazie ad Enrico "Hauntspy" Aurora.

L'Italia conquista la medaglia d'oro alle finali mondiali di Chengdu dei World Cyber Games, grazie all'abilità di Enrico Aurora, che si classifica al primo posto per Wisestar 2. La medaglia d'oro olimpica ha 21 anni, viene da Salerno ed è ovviamente un grande appassionato di videogiochi.
Il percorso di Enrico nel corso delle finali è stato emozionante: è approdato alle semifinali come secondo del suo girone, ma da quel momento in poi si è trasformato, sfoderando grandissima determinazione che gli è valsa la vittoria finale al terzo e decisivo round contro il rivale francese "Blackbelt".  

I World Cyber Games, nati in Corea nel 2000, sono le Olimpiadi dei videogiochi. Ogni anno oltre 1 milione e 500 mila giocatori partecipano alle selezioni nazionali del torneo in 77 diverse nazioni, nella speranza di essere tra i 700 finalisti a guadagnare un viaggio nel luogo delle finali per giocarsi il montepremi di 500.000 dollari in palio. L'anno scorso il Gran Finale si è svolto a Colonia, in Germania, mentre quest'anno ci si è spostati a Chengdu, in Cina.

Samsung Electronics Italia è il Main Sponsor dei World Cyber Games: l'azienda è infatti sponsor delle Olimpiadi del Videogioco sin dalla prima edizione del 2000.

World Cyber Games World Cyber Games World Cyber Games
World Cyber Games

World Cyber Games