L'Xbox One non dovrebbe essere l'ultima console di Microsoft, parola di Spencer

di

Secondo quanto affermato da Phil Spencer di Microsoft, l'Xbox One non dovrebbe essere l'ultima console prodotta dalla sua società in quanto il mercato impone ancora la produzione di componenti fisici, un fattore che secondo il dirigente del colosso di Redmond sarà importante anche nei prossimi anni. Rimandato, quindi, il passaggio al cloud computing, come ipotizzato da molti analisti negli ultimi tempi. Spencer, però, ha anche affrontato il tema del mercato indipendente ed ha affermato che un programma come ID@Xbox avrà un ruolo fondamentale per i titoli indipendenti, che sono da sempre più difficili da vendere nel mercato di massa.

FONTE: VG247