La caduta di Silicon Knights: solo cinque sviluppatori attualmente impiegati presso lo studio

di
INFORMAZIONI GIOCO

Silicon Knights, software house che durante la generazione Nintendo Gamecube realizzò quel capolavoro di Eternal Darkness, oggi non se la passa per niente bene. Un ex-impiegato ha dipinto un quadro piuttosto malconcio dello studio ai microfoni di Kotaku, composto ormai da solo 5 impiegati.
Secondo il dipendente, la società ha subito un brusco calo qualitativo a causa del controllo autoritario di Denis Dyack.
Una volta che i legami con Nintendo si ruppero,  Dyack divenne completamente responsabile di tutte le decisioni del team.

A causa del successo di Eternal Darkness, Silicon Knights riusci a firmare contratti con Sega, Microsoft e Activision. Con quest'ultimo publisher, la software house sviluppo X-Men Destiny, action game basato sui super eroi Marvel che fu un flop totale. La fonte rivela che la causa principale era la mancanza di interesse di Dyack sul progetto.
"SK non ha preso lo sviluppo di XMD sul serio. Denis non è un fan degli X-Men, e quindi non gli importava tanto della licenza."
Mentre X-Men Destiny era in sviluppo, Dyack mise al lavoro parte dello staff su una demo di Eternal Darkness 2.
"Stavano lavorando su una demo di Eternal Darkness 2, che avremmo dovuto mostrare ai publisher. Mentre lavoravo per la compagnia, mi è stato anche sottratto del personale dal mio team per lavorarci su."
Ad un certo punto, si era creata una netta divisione tra chi lavorava su X-Men Desiny (circa il 60%), e chi realizzava Eternal Darkness 2 (40%).
Ma presto, Activision "ha iniziato ad essere abbastanza preoccupata dello sviluppo del suo gioco, e ha cercato di porvi rimedio." Silicon Knights sperava che Activision avrebbe approvato un ritardo sull'uscita del titolo, ma avvenne esattamente l'opposto.
"Invece di offrire una proroga, Activision alzò la pressione annunciando pubblicamente il gioco, legando il nome di Silicon Knights."
L'anonimo ex-sviluppatore ha inoltre rivelato che il nuovo Eternal Darkness non era un granché.
"E ' uscito davvero pessimo se ricordo bene. L'uso sbagliato della tecnologia, combinato con un team composto da persone che non avevano realizzato un titolo dai tempi di Metal Gear, portò ad una demo davvero brutta. A parte questo, non riesco a spiegarmi perché le cose sono andate così male per loro, tranne che constatare che un sacco di sviluppatori chiave responsabili ell'originale Eternal Darkness si erano ormai allontanati dal team."FONTE: Kotaku