La classifica delle 10 più grandi delusioni del 2010

di

Il 2010 sta giungendo al termine e, come ogni fine anno, questo è il periodo in cui classifiche di ogni sorta vengo stilate, guardando indietro a ciò che è successo negli ultimi dodici mesi. Tutti sappiamo che dentro ogni videogiocatore c'è un bambinello sensibile, che sussulta gioioso a ogni nuovo annuncio e attende spasmodicamente, per innumerevoli notti insonni, l'arrivo della data d'uscita, un po' come la sera prima di natale. Quando poi le grandi aspettative non vengono mantenute la delusione è forte. È per questo che vi proponiamo questa curiosa classifica, la Top ten delle più grandi delusioni videoludiche del 2010, stilata sulle note pagine virtuali di IGN.


Gli autori della classifica ci tengono a precisare che non si tratta delle più grandi ciofeche dell'anno, ma bensì di quei titoli dietro cui si erano create enormi aspettative, epici cicli di sviluppo, monumentali campagne pubblicitarie in stile hollywoodiano ma che poi, all'uscita, hanno fatto rimpiangere, perlomeno parzialmente, tutta l'attenzione concessagli.

Bando alle ciancie, eccovi la classifica:

10. Sonic the Hedgehog 4: Episode I
09. Playstation Move
08. Lost Planet 2
07. Kane & Lynch 2: Dog Days
06. Crackdown 2
05. Microsoft Kinect
04. Fable III
03. Medal of Honor
02. Gran Turismo 5
01. Final Fantasy XIII

Be', alcune di queste posizioni saranno difficili da mandare giù, ma per il resto... In ogni caso, a questo link potete trovare la classifica così da poter leggere le motivazioni degli autori.
FONTE: IGN Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti