La Francia trionfa contro il Brasile nelle World Finals di PES League 2016

di
Comunicato Stampa: E’ Il francese Rachid 'Usmakable' Tebane il vincitore delle World Finals PES 2016 che si sono disputate a Milano il 27 e il 28 maggio 2016. Rachid è il primo giocatore nella storia che è riuscito a vincere il titolo due volte di seguito, bissando il successo ottenuto lo scorso anno nelle PES World Finals 2015 disputatesi a Berlino (Germania).

Il campione francese ha battuto il rivale brasiliano Guifera15 in un match pieno di colpi di scena che si è disputato davanti a migliaia di spettatori durante l’UEFA Champions Festival, una festa durata quattro giorni che si è tenuta a Milano a contorno della finale di UEFA Champions League. Usmakable si è guadagnato il diritto a disputare la finale grazie a una serie di straordinarie prestazioni che sono iniziate con un rotondo 5-2 rifilato al campione statunitense rodrybmx20 e a cui hanno fatto seguito altre 5 vittorie che gli hanno permesso di aggiudicarsi il primo posto nel Gruppo 2 con 18 punti. Nella successiva fase a eliminazione diretta il campione francese ha sconfitto agli ottavi baggitekstil (Turchia) e poi DAVALTY (Colombia) ai quarti, con lo stesso identico risultato di 5-1. Nelle semifinali Usmakabyle ha affrontato kopperspumas (Messico) uno dei tre campioni del Sud America arrivati fino alle semifinali del torneo e il cui sogno era quello di diventare il primo campione del mondo sudamericano di PES. Usmakabyle al termine di una partita estremamente combattuta è riuscito a imporsi per 3-1. La finale per il terzo posto si è poi disputata tra il campione messicano e Colthirst (Panama). Guifera15 ha vinto il suo gruppo di qualificazione dopo aver battuto pabloartista (Spagna), Ambidextrous (Regno Unito) ai rigori e Colthirst (Panama) quest’ultimo si è poi aggiudicato la finale per il terzo posto contro il campione messicano e ha ottenuto un premio di 3.000 EURO.

La finale ha avuto un inizio esplosivo con Guifera15 che si è portato in vantaggio per 2-0 nei primi 10 minuti di gioco. Usmakabyle è poi riuscito a segnare due gol in rapida sequenza a cui ha fatto seguito un altro gol di Guifera15 che gli ha permesso di rimanere in vantaggio. Usmakabyle è riuscito ancora a segnare un gol alla fine del primo tempo, riportando il punteggio in parità sul 3-3. Il secondo tempo è iniziato in maniera molto frenetica con Usmakabyle che si è portato immediatamente in vantaggio. Il campione francese ha utilizzato poi tutta la sua esperienza per mantenere il risultato, scegliendo di adottare una tattica molto difensiva. Malgrado l’inferiorità numerica e i continui attacchi di Guifera15, Usmakabyle è riuscito a gestire la partita in modo esemplare e a vincere, per la seconda volta consecutiva, il titolo di Campione del Mondo di PES. Dopo aver sollevato il trofeo e aver ricevuto un assegno 15.000 EURO (con le congratulazioni anche da parte di Gaizka Mendieta) Usmakabyle, insieme a Guifera15, ha giocato una partita d’esibizione a PES 2016 dal bordo campo di San Siro appena prima dell’inizio della finale di UEFA Champions League a cui ha poi assistito dalla tribuna.

La Francia trionfa contro il Brasile nelle World Finals di PES League 2016
Pro Evolution Soccer 2016
Aggiungi in Collezione

Pro Evolution Soccer 2016

    Disponibile per
  • Xbox 360
  • Pc
  • Ps3
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Xbox 360 : 17/09/2015
  • Pc : 17/09/2015
  • Ps3 : 17/09/2015
  • PS4 : 17/09/2015
  • Xbox One : 17/09/2015
  • Genere: Simulazione Sportiva
  • Sviluppatore: Konami
  • Publisher: Konami
  • Pegi: 3+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +
    Richieste Hw Consigliate
  • CPU: Intel Core 2 Duo @ 1.8 GHz
  • RAM: 1 GB
  • GPU: NVIDIA GeForce 8800
    Caratteristiche tecniche
  • +

che voto dai a Pro Evolution Soccer 2016?

7.5

media su 28 voti

Inserisci il tuo voto