La tecnologia cloud di Crackdown 3 potrebbe arrivare su altre piattaforme

di

Maurizio Sciglio, il CEO e co-fondatore di Cloudgine, ha rivelato che la tecnologia cloud di loro proprietà, utilizzata al momento per rendere possibile la distruttibilità degli ambienti di Crackdown 3, potrebbe essere utilizzata anche su piattaforme diverse da quelle di Microsoft.

"Crackdown 3 è la nostra priorità principale in questo momento e vogliamo assicurarci di sviluppare la migliore esperienza possibile su Xbox One. Tuttavia il Cloudgine è una tecnologia che si basa sui server, quindi non ci sono restrizioni o limiti relativi ai client che possono connettersi al nostro sistema".

Sciglio ha anche specificato che la tecnologia utilizzata con il Cloudgine è differente rispetto a quella vista in PS Now, il servizio di Sony che segue una diversa filosofia e, invece di migliorare l'aspetto tecnico dei titoli, rende possibile il gioco in streaming sulle console del colosso nipponico (al momento è utilizzato come surrogato della retrocompatibilità dei titoli PlayStation 3).

Crackdown 3 è un titolo action atteso esclusivamente su Xbox One e caratterizzato da una componente di cloud processing che permetterà di assistere a scene mai viste prima su console.

Crackdown 3

Crackdown 3

    Disponibile per
  • Xbox One
  • Pc
    Date di Pubblicazione
  • Xbox One : 17/11/2017
  • Pc : 17/11/2017
  • Genere: Free Roaming
  • Sviluppatore: Non Disponibile
  • Publisher: Microsoft Studios
  • Lingua: Non Disponibile

quanto attendi Crackdown 3?

61%

Nella norma

Aggiungi il tuo hype