League of Legends: giocatori omosessuali discriminati in un torneo

di

L'ente filippo Garena ha organizzato un torneo di League of Legends, il regolamente della manifestazione però ha creato ben più di una polemica: a quanto pare infatti la società ha imposto il limite di un solo giocatore gay o transessuale per squadra, regola a dire il vero piuttosto assurda che ha fatto (giustamente) adirare moltissime persone.

Riot Games è subito intervenuta per riportare la calma, dopo aver discusso con sponsor e partner, Garena ha cambiato le regole del torneo, accettando giocatori gay e transgender nelle competizioni femminili. La società si è prontamente scusata ed ha assicurato che episodi del genere non si ripeteranno in futuro.FONTE: GameSpot.com
League of Legends
Aggiungi in Collezione

League of Legends

    Disponibile per
  • Pc
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 20/11/2009
  • Genere: MOBA
  • Sviluppatore: Riot Games
  • Publisher: Riot Games
  • Lingua: Tutto in Inglese
  • Sito Ufficiale: Link
  • Costo Digidelivery: 0,00 €
  • Multiplayer Online: Multiplayer online oltre i 32 Giocatori
  • Mod. Cooperativa: Multiplayer Cooperativa Online

che voto dai a League of Legends?

7

media su 40 voti

Inserisci il tuo voto