Licenziamenti in casa LucasArts

di
INFORMAZIONI GIOCO

LucasArts ha confermato oggi che la compagnia ha dovuto ridimensionare il suo staff, licenziando parte del personale. Sebbene non ci siano conferme sui numeri di questa operazione, numerose voci affermerebbero che circa il 30% della forza lavoro del team ha dovuto lasciare il suo posto di lavoro.

"LucasArts si sta riorganizzando per esaudire i bisogni dello studio interno in maniera ottimale. Sfortunatamente, questo significa tagliare parte del personale" ha dichiarato un portavoce della compagnia.
"Continueremo a sviluppare giochi di qualità e a collaborare con i propri patners per offrire il meglio ai nostri fan."

LucasArts è già stata al centro delle attenzioni durante i mesi passati: Paul Meegan ha sostituito Darrell Rodriguez come presidente della compagnia nel mese di Giugno e il producer di Il Potere della Forza II, Haden Blackman, si è dimesso lo scorso Luglio.