Lionhead: mercato dell'usato più pericoloso della pirateria

di
INFORMAZIONI GIOCO

Con riferimento alla propria esperienza personale, che comprende sia lo sviluppo su PC che su Xbox 360, Lionhead, la software house dietro la saga Fable, dichiara che il mercato dell'usato è un problema più grave rispetto alla pirateria. Mike West, portavoce della compagnia, ha dichairato su Eurogamer che, nei progetti di Lionhead, la vendita della versione per PC dei capitoli di Fable viene sempre considerata come un "bonus", qualcosa in più, un guadagno aggiunto a quelli pianificati per la versione Xbox 360: "probabilmente, per noi non c'è una perdita anche se il titolo venisse piratato, ma il mercato dell'usato ci viene a costare più di quanto non faccia la pirateria, a lungo termine". West ha spiegato che con la diffusione dei giochi di seconda mano, una sola copia può circolare tra più giocatori senza che nemmeno un centesimo finisca nelle casse degli sviluppatori.