Lo sviluppatore DreamRift parla dell'impatto negativo che ha la paura della pirateria su 3DS sullo sviluppo dei videogiochi

di

DreamRift, sviluppatore di Epic Mickey: Power of Illusion, ha espresso la sua opinione riguardo al possibile arrivo della pirateria su Nintendo 3DS. Riprendendo l'ultimatum di Renegade Kids circa l'abbandono della piattaforma nel caso in cui la pirateria dilagherà incontrollata sul 3DS, DreamRift ha ammonito agli altri sviluppatori dell'"impatto spiacevole" che questo timore  ha sulla creazione di videogiochi innovativi.

In un'intervista a Gamasutra, il co-fondatore di DreamRift Peter Ong ha espresso il timore che i publisher continuino a mantenere le distanze dal 3DS, pensando all'impatto teorico della pirateria sul sistema, e si rifiutano di finanziare lo sviluppo di nuove idee sulla piattaforma, accontentandosi di realizzare titoli su licenza, progetti a basso rischio, e titoli sportivi.
"La paura degli editori è che, in caso in cui la pirateria diventasse di uso comune, giochi originali e nuove meccaniche avranno meno probabilità di successo, rispetto a franchise affermati, giochi su licenza e titoli sportivi. C'è una percezione che i genitori / nonni / non-appassionati difficilmente si rivolgano a prodotti pirati. Vogli dirlo forte e chiaro: indipendentemente dal fatto che questo fosse vero oppure no, il fatto che gli editori lo credano ha un impatto molto reale, infelice, e spiacevole sullo sviluppo dei videogiochi. E' una cosa di cui devo prendere atto, perché il giorno in cui non avrò altra scelta se non quella di sviluppare un titolo sportivo, sarà il giorno in cui dovrò cercare un nuovo lavoro".
Disney Epic Mickey: Power of Illusion
Aggiungi in Collezione

Disney Epic Mickey: Power of Illusion

    Disponibile per
  • 3DS
    Date di Pubblicazione
  • 3DS : 23/11/2012
  • Genere: Action/Platform
  • Sviluppatore: DreamRift
  • Publisher: Non Disponibile
  • Lingua: Non Disponibile

che voto dai a Disney Epic Mickey: Power of Illusion?

6.5

media su 10 voti

Inserisci il tuo voto