Machinima accusata di pubblicità ingannevole in favore di Xbox One

di

Il portale di YouTube con all'attivo oltre 400 milioni di utenti iscritti, Machinima, è stato accusato dalla Commissione Federale del Commercio degli Stati Uniti di pubblicità ingannevole.

Il fatto è avvenuto nel periodo del lancio di Xbox One, quando Machinima avrebbe pagato alcuni YouTuber per spronarli a condividere video in cui l'ultima console di Microsoft ed i suoi giochi dovevano essere elogiati. Al canale viene contestato il fatto di non aver avvertito adeguatamente i propri spettatori di aver elargito un compenso monetario: "Le persone hanno il diritto di sapere se quello che stanno vedendo è frutto di un'opinione autentica o di un'operazione di marketing".

L'operazione di Machinima si è svolta in due fasi: nella prima, ad piccolo gruppo di Youtuber, dotato in anteprima della console, è stato chiesto di condividere due filmati a testa (pare che due video siano stati pagati 15.000 e 30.000 Dollari per aver prodotto rispettivamente 250.000 e 730,000 visualizzazioni); mentre nella seconda fase sono state coinvolte più persone, le quali sono state pagate un Dollaro per ogni 1.000 visualizzazioni dei filmati dedicati a Xbox One.

Al momento Microsoft non è indagata e pare inoltre che in passato il colosso di Redmond abbia sollecitato Machinima a mostrare avvisi atti a spiegare la natura commerciale dei filmati.

FONTE: FTD Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti