Mafia 3: trailer dedicato al mondo di New Bordeaux

di
Nel nuovo trailer della serie gameplay di Mafia 3, andiamo alla scoperta di New Bordeaux. L'anno è il 1968, e la versione di New Orleans re-immaginata da Hangar 13 è uno dei luoghi più in subbuglio d'America.

Quando la mafia italiana tradisce Lincoln Clay nell'estate del '68, egli stringe alleanze con altre vittime della loro tirannia. In poco tempo riesce a riunire una serie di talentuosi sottocapi, assemblando così la sua personale famiglia in cerca di vendetta. In un post sul blog ufficiale PlayStation, Haden Blackman, capo studio e direttore creativo di Hangar 13, ha parlato dello sviluppo di Mafia 3 e di come questo abbia preso vita dopo aver stabilito tre elementi fondamentali: la città, l'anno ed il protagonista. Come per lo sviluppo di tutti i grandi progetti, il percorso non è stato dei più semplici e così, tra idee che parevano brillanti per poi essere scartate perché inattuabili, lo studio di sviluppo ha cercato di fare il punto.

Una versione preliminare del gioco vedeva il protagonista fare ritorno ad Empire Bay, location del secondo capitolo della serie; in un'altra il gioco veniva collocato nell'anno 1952, poco dopo gli eventi di Mafia 2 e come personaggio principale vedeva dapprima un "fixer" capace di gestire i problemi legati alla Mafia, poi un poliziotto corrotto per finire con un membro della malavita di bassa importanza, trovatosi nel posto sbagliato al momento sbagliato.

Quando ci sono delle tempistiche da rispettare, esiste un punto di non ritorno, quello in cui bisogna prendere una decisione e proseguire a testa bassa. Nel caso di Hangar 13, racconta Blackman, è stato al raggiungimento del primo prototipo giocabile, dove le meccaniche principali del titolo iniziavano a funzionare assieme, permettendogli di organizzare lo sviluppo.

"Da quel momento in poi, tutte le idee che ci passavano per la testa dovevano rispondere ad alcune domande: il protagonista può avere motivazioni valide all'interno del contesto della città? Il periodo scelto offre sufficiente varietà rispetto ai capitoli precedenti con il quale poter sperimentare? La storia del nostro personaggio principale è talmente unica da poter essere raccontata solo in questa epoca ed in questo luogo?

Dopo diverse settimane di ricerca e sperimentazione, è emersa la figura di Lincoln Clay che essendo un membro della Black Mob ci avrebbe dato l'opportunità di esplorare le tematiche del crimine organizzato, ma anche i problemi del razzismo nel Sud del 1986. Quale veterano del Vietnam, Clay non solo rappresenta una figura che ha vissuto un periodo traumatizzante, ma che ha maturato le capacità necessarie per sfidare la mafia italiana. Inoltre, essendo orfano, il personaggio è sempre in cerca di un luogo d'appartenenza, una famiglia surrogato; caratteristica che permette di modellare attorno a lui un senso di fedeltà che lo porta in cerca di vendetta e ad iniziare la propria famiglia criminale."

Mafia 3 sarà disponibile il 7 ottobre 2016 per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

FONTE: PlayStation Blog USA
Mafia 3: trailer dedicato al mondo di New Bordeaux
Mafia 3
Aggiungi in Collezione

Mafia 3

    Disponibile per
  • Xbox One
  • Pc
  • PS4
    Date di Pubblicazione
  • Xbox One : 07/10/2016
  • Pc : 07/10/2016
  • PS4 : 07/10/2016
  • Genere: Azione
  • Sviluppatore: Hangar 13
  • Publisher: 2K Games
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Costo Digidelivery: 69,99 €

che voto dai a Mafia 3?

7.8

media su 61 voti

Inserisci il tuo voto