Destiny 2 - Area Social e PvP Adesso online

Torniamo sulla beta dello sparatutto Bungie

Max Payne 3: c'è un significato dietro il cambio di look del protagonista

di

In un'intervista rilasciata a MTV Multiplayer, Jeronimo Barrera di Rockstar Games ha parlato di alcuni aspetti interessanti di Max Payne 3, soprattutto delle differenze presenti tra questo titoli e i due capitoli precedenti della serie. Barrera afferma che la differenza più evidente è sicuramente il cambio di look di Max, ma che non si tratta di un mera modifica estetica, ma di una trasformazione con un significato, che i giocatori scopriranno nel corso della storia.

La differenza più visibile è sicuramente quella che i fan hanno già ampiamente commentato, ovvero il cambio di look che Max ha durante il gioco, ma quando i giocatori si immergeranno nella storia comprenderanno maggiormente cosa sta accadendo a Max e perché ora ha questo aspetto. A parte questo, ci sono migliaia di altri aggiornamenti significativi per il titolo: Max ha beneficiato degli enormi passi in avanti che intrapresi durante lo sviluppo del gioco rispetto ai primi due episodi. Dalla IA, al sistema di coperture, senza dimenticare l'utilizzo della tecnologia Euphoria per rendere il personaggio consapevole dell'ambiente che lo circonda, o semplicemente per migliorare gli effetti particellari avanzati, in modo che tutto si frantumi, esploda, si scheggi nel miglior modo possibile."
"Il nostro obiettivo è quello di fare in modo che non solo il gioco mantenga la stessa atmosfera oscura dei titoli originali, ma che sia il gameplay, sia le scene d'intermezzo siano il più possibile cinematografiche. Allo stesso tempo, non ci saranno  tempi di caricamento visibili o modifiche ai livello in tutta l'esperienza di gioco: il tutto scorrerà senza soluzione di continuità tra un capitolo e l'altro."
Barrera parla anche del comparto multiplayer, e degli obiettivi qualitativi che RockStar ha voluto per questa componente inedita per la serie.
"Uno dei nostri obiettivi primari con multiplayer è riuscire a mantenere la stessa qualità del comparto single-player, e siamo davvero soddisfatti dei risultati. Vogliamo cogliere ogni aspetto che rende Max speciale sia dal punto di vista della storia, sia dalla punto di vista delle sue capacità di movimento, nell'uso delle armi e la sua abilità nell'utilizzare il Bullet Time, e trasportare il tutto in un'esperienza multiplayer. Vogliamo anche essere sicuri che il multiplayer sia all'altezza del single-player game, in termini di sofisticatezza, narrazione e presentazione cinematografica.
Concept per una modalità multigiocatore in Max Payne erano presenti fin dallo sviluppo del primo titolo, è stato quindi fondamentale per noi che questa fosse una naturale estensione dell'universo di Max Payne, giocando sugli stessi temi, storie e personaggi presenti nel mondo di Max. L'obiettivo è quello di aggiungere un nuovo livello alla narrazione, di dare un significato alle partite multiplayer, e creare ulteriore enfasi alle interazioni che avvengono tra i giocatori all'interno di ogni partita."
Max Payne 3: c'è un significato dietro il cambio di look del protagonista
Max Payne 3
Aggiungi in Collezione

Max Payne 3

    Disponibile per
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Pc
    Date di Pubblicazione
  • Xbox 360 : 18/05/2012
  • Ps3 : 18/05/2012
  • Pc : 01/06/2012
  • Genere: Sparatutto in Terza Persona
  • Sviluppatore: Rockstar Vancouver
  • Publisher: Non Disponibile
  • Lingua: Non Disponibile
  • Sito Ufficiale: Link
    Caratteristiche tecniche
  • +

che voto dai a Max Payne 3?

8.5

media su 313 voti

Inserisci il tuo voto