Medal of Honor, l'intelligence sul campo di battaglia

di

In un'intervista rilasciata da Mark Christianson, l'Editor-in-Chief di Off Duty Gamers, dove spiega, in relazione a Medal of Honor, come funziona il lavoro di intelligence sul campo di battaglia.

"Avete di sicuro visto il trailer di Medal of Honor una dozzina d volte, e avrete visto le truppe sfondar le porte di un casolare per trovare l'obiettivo della missione o quant'altro. ma avete considerato da dove provengono le informazioni che rivelano alle forze speciali quale porta o chi cercare?
Le squadre in campo sviluppano una intelligence che si può definire "soft knock", ed è un mezzo sottile ma efficace per trasformare le popolazioni locali in una risorsa di informazioni per l'intelligence. In Afghanistan, i membri delle forze armate si siederanno ad incontri "Shura, un gruppo di anziani del luogo  discutendo dei problemi e difficoltà del villaggio. C'è molto da imparare in questi incontri se si dispone di un buon interprete e se sviluppate alcune competenze chiave di interpretazione.
Una delle chiavi è quella di imparare a sviluppare un senso di cosa è considerato normale in un gruppo di persone che stai frequentando.  È possibile utilizzare indizi che possono indicare cambiamenti di comportamento e questi cambiamenti possono dire molto sulla zona. I campi specializzati nell'US Army in questo tipo di monitoraggio solo i18F  "Special Forces Assistant Operations & Intelligence Sergeant". Allenati da specialisti, questi soldati sviluppano l'intelligence basata su un numero di tattiche tradizionali e non per collezionare informazioni e usarle per produrre i piani per le future operazioni. In pratica ascoltano, imparano e trasformano le nozioni in azioni.
Se si aiutano le persone del luogo, si potranno ascoltare storie e combinare le informazioni per vedere la cosa da una prospettiva più ampia. MEDCAPs e VETCAPs sono i programmi degli Affari Civili che vanno ad offrire alle popolazioni indigene assistenza medica o veterinaria. Condotta con una mistura di interpreti, soldati afghani e forze armate US, questi team posso apprende molte informazioni. Frequenti visite costruire con la fiducia della popolazione locale, possono rivelare al personale cambiamenti nella zona come ad esempio, un veterinario può notare che il numero del bestiario di un contadino sia diminuito, che combinato con altre informazioni, può rivelare il movimento del nemico.
Le donne sono un altro strumento potente in un territorio comandato dagli uomini. E' vero che l donne in Afghanistan sono nella maggior parte non istruite e marginalizzate dalla struttura patriarcale della società, ma è da quella marginalizzazione possono provenire numerose informazioni. Le donne dell'esercito accompagnano i MEDCAPS, poiché gli uomini non possono ne vedere ne toccare le donne afghane. Il personale femminile medico ha l'opportunità di discutere dei cambiamenti dell'area, lontano dalle figure maschili.
La conclusione è che nessun nemico può sottrarsi ai bisogni naturali della vita, e questi bisogni lasciano segni che è possibile interpretare. Conoscere dove e come colpire è di vitale importanza per sopravvivere nel campo e rende la struttura dell'intelligence uno strumento indispensabile"
Medal of Honor
Aggiungi in Collezione

Medal of Honor

    Disponibile per
  • Ps3
  • Pc
  • Xbox 360
    Date di Pubblicazione
  • Ps3 : 15/10/2010
  • Pc : 15/10/2010
  • Xbox 360 : 15/10/2010
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Danger Close
  • Publisher: Non Disponibile
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • +
    Caratteristiche tecniche
  • +

che voto dai a Medal of Honor?

7.5

media su 407 voti

Inserisci il tuo voto