GamesCom 2016
GamesCom 2016 Dal 17/08/2016 al 21/08/2016

Tutte le notizie, gli articoli ed i video comodamente organizzati nella pagina evento

GamesCom 2016

Metal Gear Survive: Konami ci spiega il trailer

di
Come era prevedibile, Konami ha deciso di sviluppare un nuovo capitolo della saga di Metal Gear, pur senza Hideo Kojima, la mente che ha diretto tutti i capitoli della saga fino ad oggi pubblicati. Il trailer di Metal Gear: Survive, tuttavia, ha fatto arrabbiare molti fan. Konami cerca di calmare le acque e di spiegare la storia che si cela dietro di esso.

Durante un'intervista concessa ai colleghi di Eurogamer, Richard Jones, brand manager di Konami, ha rilasciato alcune dichiarazioni, cercando di spiegare la narrativa dietro Metal Gear: Survive: "Come potete vedere dal trailer, Survive è ambientato dopo gli eventi di Ground Zeros. La Mother Base che è stata costruita durante gli eventi di Peacewalker è stata sabotata dall'interno e quindi distrutta, facendo collassare tutta la struttura in mare. Boss e Miller sono riusciti però a scappare e, dopo l'accaduto, vivranno le avventure che tutti conosciamo narrate in The Phantom Pain. Sfortunatamente non tutto dalla Mother Base viene salvato e, prima che qualsiasi altra cosa possa accadere, appare un inspiegabile whormhole che risucchia ogni singolo oggetto e detrito rimanente".

Aggiungendo poi informazioni riguardo alle meccaniche di gameplay che caratterizzeranno il titolo, Jones ha infine concluso: "I giocatori si ritroveranno in questo paesaggio desertico, ove le strutture saranno visibilmente semi-distrutte e in decadenza. Ma non saranno soli, infatti il titolo sarà caratterizzato da una forte componente co-op, essenziale per riuscire a sopravvivere. Per quanto il trailer faccia presagire ad un titolo prettamente action, ci tengo a precisare che ci saranno anche delle meccaniche stealth, che sappiamo bene essere ciò che rende Metal Gear sè stesso".

Cosa ne pensate delle dichiarazioni di Jones?