What Remains of Edith Finch Adesso online

Giochiamo in diretta con questa avventura dalle tinte oscure

Michael Pachter: Microsoft soffre di un complesso d'inferiorità verso Sony

di
Intervistato dal DailyStar, Michael Pachter ha parlato dell'attuale situazione di Microsoft e di come, a suo dire, la casa di Redmond soffra di un vero e proprio complesso d'inferiorità nei confronti della rivale Sony.

Queste la parole del noto analista: "Non so se a Microsoft importi qualcosa di essere al secondo posto, ma credo che gli importi molti di aver venduto venti milioni di console in meno rispetto al previsto. Qualcuno vince, qualcuno perde, è il business: se il rapporto è di 100 milioni contro 90 milioni, onestamente, a chi importa? Ma in questo caso parliamo più di una cosa come 100 milioni contro 50 milioni (si tratta di un semplice esempio, ndr) e a Microsoft inizia a importare, perchè se nel mondo ci sono 150 milioni di console next-gen, loro sanno benissimo che avrebbero dovuto prendersi almeno il 50% del mercato. Penso che Microsoft stia vivendo un grande complesso d'inferiorità nei confronti della concorrenza, sono secondi negli Stati Uniti e non era mai successo prima, non credo si aspettassero una situazione di questo tipo."

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni di Michael Pachter?