Q&A Domande e Risposte Oggi alle ore 16:00

Rispondiamo in diretta a tutte le vostre domande e curiosità

Michael Pachter: non c'è più posto sul mercato per le console Nintendo

di

L'analista Michael Pachter è intervenuto nel corso della conferenza Cloud Gaming USA per esprimere la sua opinione sul futuro del mercato dei videogiochi: il business si sta spostando verso piattaforme mobile (smartphone/tablet), contenuti digitali e servizi cloud/streaming che la faranno da padrone nei prossimi anni, decretando la morte del sistema di business tradizionale.

In questo scenario, secondo Pachter, non c'è spazio per Nintendo, la casa di Kyoto è rimasta ancorata al passato ma i dirigenti giapponesi sono troppo orgogliosi per ammetterlo e non hanno la forza di cambiare seguendo i trend dettati dalle compagnie occidentali.

I giocatori desiderano e apprezzano i contenuti Nintendo ma non le loro piattaforme, ripete l'analista, affermando che in futuro la società dovrà necessariamente abbandonare il settore hardware concentrandosi sulla pubblicazione di software per piattaforme di altre case.