Michael Patcher: i prezzi delle console scenderanno nel 2011

di

Dopo la pubblicazione dei dati NPD del mese di Dicembre, Michael Patcher ritorna a parlare del futuro dell'industria videoludica. L'analista di Wedbush Morgan è convinto che il 2011 sarà segnato da un calo di prezzi per le home console, evento che darà una spinta alle vendite software, in calo in questo ultimo periodo. I dati americani parlano di un -20% su tutti i prodotti d'intrattenimento: per Patcher una delle cause di questo trend negativo sono i prezzi troppo elevati. Secondo l'analista tutte e tre le principali console sul mercato dovranno tagliare i prezzi di almeno 50$, per poter aumentare del 5% la vendita del software: ad aprire le danze sarà Sony, grazie al calo dei costi dei componenti per realizzare una PS3.