Microsoft annuncia una nuova linea di visori VR, con prezzi da 299 dollari

di
Microsoft punta forte sulla Realtà Virtuale: il colosso di Redmond ha infatti annunciato a sorpresa una nuova line-up di dispositivi VR per Windows 10, in arrivo nel 2017.

Come precisato sul profilo Twitter ufficiale, il prezzo iniziale è fissato a partire da 299 dollari. Veniamo inoltre a sapere che essi disporranno di sensori di tracciamento inside-out che ovvieranno al problema di dover utilizzare videocamere esterne o sistemi laser, come accade con Oculus Rift e HTC Vive. Fra i partner che collaboreranno con Microsoft per la realizzazione dei visori, sono presenti HP, Dell, Lenovo, Asus, e Acer. Sebbene non ci sia bisogno di tracciatori esterni, sembra che il dispositivo dovrà essere cablato per poter funzionare correttamente.

Curioso notare come anche il profilo di Xbox Support sia intervenuto nell'annuncio su Twitter: gli occhi ora sono tutti puntati su Project Scorpio, anch'essa attesa per il 2017, che presumibilmente supporterà il nuovo visore VR di Microsoft, che andrà ad affiancare Hololens, dispositivo pensato invece per la Realtà Aumentata.

FONTE: The Verge