Microsoft conferma la sua conferenza al GamesCom 2010

di