Q&A Domande e Risposte Oggi alle ore 16:00

Rispondiamo in diretta a tutte le vostre domande e curiosità

Microsoft ha considerato più volte una Xbox portatile

di
Fermatosi negli uffici dei colleghi americani di IGN, l'ex responsabile della divisione videoludica di Microsoft, Robbie Bach, ha svelato alcuni retroscena veramente interessanti relativi allo sviluppo di progetti secondari legati al marchio Xbox.

Il dirigente ha spiegato che in passato il colosso di Redmond aveva vagliato diverse volte l'ipotesi di sfruttare il marchio Xbox per gettarsi nel mercato delle console portatili, senza però mai arrivare allo stadio di prototipo nonostante fossero stati realizzati dei disegni preliminari (sfortunatamente mai condivisi con gli appassionati). Non riuscendo a concentrarsi al meglio su due fronti, alla fine gli addetti ai lavori avevano deciso di lasciare stare il progetto Xboy e di dedicarsi totalmente su Xbox 360, una scelta definita "azzeccata e fortunata" considerando l'invasione degli smartphone nel mercato tradizionale delle console portatili avvenuta negli ultimi anni.

FONTE: IGN.com Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti