Microsoft e Datel raggiungono un accordo sulla questione delle memory card terze parti per Xbox 360

di

Il portale Bloomberg ha riportato che Microsoft e Datel hanno raggiunto finalmente un accordo sua diatriba legale riguardante l'uso di memory card terze parti sulla Xbox 360. Lo scorso 30 Dicembre, la denuncia da parte di Datel verso Microsoft, per aver impedito l'uso di dispositivi di memoria creati da compagnie terze parti sulla sua console casalinga, è stata ritirata. Sebbene non siano stati rilasciati i dettagli, il sito afferma che entrambe le parti sono rimaste soddisfatte dei termini dell'accordo. Nessuna menzione sulla possibilità che Microsoft permetta nuovamente alle terze parti di realizzare unità di memoria per Xbox 360.

FONTE: bloomberg.com