Microsoft rivela l'hardware di HoloLens: Ecco cosa monta il visore

di

Microsoft ha rivelato ufficialmente le varie componenti che compongono HoloLens, lo speciale visore per la realtà aumentata che, rispetto a quelli per la realtà virtuale, propone un'esperienza (comunque diversa) che non necessita di ulteriori dispositivi (come PC o console).

Processore:

  • Architettura Intel a 32 bit
  • Unità Microsoft Holographic (HPU 1.0)

Alimentazione:

  • Durata batteria: 2-3 ore di uso attivo
  • 2 settimane in standby
  • Completamente utilizzabile mentre è in carica
  • Raffreddamento passivo

Memoria:

  • 64GB Flash
  • 2GB RAM (2GB CPU ed 1GB HPU)

OS ed Apps:

  • Windows 10
  • Windows Store

Peso:

  • 579g

Ottica:

  • Lente olografica
  • 2 HD 16:9 light engine
  • Calibrazione automatica per la distanza della pupilloa
  • Risoluzione olografica: 2.3M punti luce
  • Densità olografica: >2.5k punti luce per radianti

Sensori:

  • 1 IMU
  • 4 camere per studiare l'ambiente
  • 1 camera di profondità
  • 1 fotocamera da 2MP / HD video camera
  • Mixed reality capture
  • 4 microfoni
  • 1 sensore per la luce dell'ambiente

Sistemi di interazione con gli utenti:

  • Audio spaziale
  • Tracciamento dello sguardo
  • Input con i gesti
  • Supporto ai comandi vocali

Input / Output / Connettività:

  • Speaker
  • Jack Audio da 3.5mm
  • Tasti per regolare il volume
  • Tasti per regolare la luminosità
  • Tasto per l'accensione
  • Led relativo allo stato di carica della batteria
  • Wi-Fi 802.11ac
  • Micro-USB 2.0

Nel corso della giornata odierna, inoltre, sono stati rivelati i dettagli relativi ai pre-ordini della versione pensata per gli sviluppatori.