Microsoft tutela i minori su Xbox Live neozelandese

di

Microsoft è in procinto di mettere a punto in Nuova Zelanda un sistema per garantire la sicurezza dei minori di 18 anni impedendo loro il download da Xbox Live dei conenuti considerati "maturi".Buona parte degli utenti non potranno quindi più scaricare contenuti (film, titoli arcade, DLC) ritenuti inadatti all'età indicata nell'account. In attesa che il sistema diventi operativo Microsoft ha deciso di bloccare l'acquisto dei Microsoft Points agli utenti minorenni.
Al momento Microsoft non ha precisato se questo sistema di protezione successivamente raggiungerà anche gli altri paesi.

Scheda Xbox 360

Scheda Xbox 360