Microsoft: un progetto per la Realtà Virtuale, ma è ancora presto

di

Microsoft sta lavorando a un progetto per il mercato della Realtà Virtuale, ma è ancora presto per parlarne. Lo ha confermato Phil Spencer, a capo della divisione Xbox, nel corso di un'intervista concessa al portale giapponese AV Watch.

"L'industria continua a investire nella ricerca e in nuovi elementi", ha affermato l'importante esponente del gigante di Redmond. "Le nuove tecnologie ci invitano a esplorare inediti mondi per il gaming. Credo che Kinect, i comandi vocali e la Realtà Virtuale rappresentino in maniera importante questi nuovi elementi. Ecco perché sono felice che Sony e Oculus stiano investendo nella VR. Anche noi stiamo lavorando a qualcosa di nostro, ma non si trova ancora in uno stato tale da poter essere mostrato".