Monster Hunter 4: i primi screenshots del gioco e qualche precisazione

di

Arrivano da Famitsu alcuni ulteriori dettagli sull'atteso rpg targato Capcom. Si tratta naturalmente di Monster Hunter 4, al centro di una intervista con il producer Ryozo Tsujimoto ed il regista Kaname Fujioka. L'incontro è il medesimo che qualche giorno fa ci ha permesso di riportarvi queste informazioni (link), ma la redazione di Famitsu Online ha arricchito il testo di nuovi particolari, nonchè dei primi screenshots ufficiali del gioco in movimento.

I due si lasciano andare ad alcuni dettagli di tipo stilistico: col nuovo episodio verranno battute nuove direzioni, e l'aria di novità di riflette sul nuovo logo, che concede maggiore risalto che in passato alle lettere MH, e nella pronuncia del numero quattro, che sarà semplicemente "Four" a differenza delle variazioni sul tema precedenti (Monster Hunter Dos, Monster Hunter Tri).
Parlando di gameplay, le differenze con il passato saranno nette: come già sappiamo, in MH4 ci sporteremo di area in area con la nostra carovana itinerante visitando una grande quantità di villaggi e conoscendo un alto numero di PNG, formando così la trama più compessa della storia della serie. Ogni villaggio visitato possiede luoghi di ristoro e upgrade standardizzati, ma anche caratteristiche o negozi unici: la speranza degli sviluppatori è che almeno uno di questi luoghi convinca e affascini il giocatore tanto da fargli decidere di stanziarsi in via definitiva nel suo villaggio preferito: il primo che avremo modo di visitare si chiaerà Barubare.
Viene infinie citata la possibilità di muovere liberamente la telecamera agendo sul touchscreen del 3DS, una idea questa partorita durante i lavori su Monster Hunter 3G, svolti in parallelo con quelli per il quarto episodio.
Monster Hunter 4 Monster Hunter 4 Monster Hunter 4 Monster Hunter 4 Monster Hunter 4