Naughty Dog: "Abbiamo commesso degli errori stupidi nel passaggio tra PS2 e PS3"

di

I co-presidenti di Naughty Dog, Evan Wells e Christophe Balestra, hanno rivelato quali sono state le sfide che lo studio ha affrontato nel passaggio tra PlayStation 2 e PlayStation 3, commettendo alcuni passi falsi, ed hanno spiegato come sperano di non commettere gli stessi errori con l'arrivo della prossima console Sony.
"Abbiamo vissuto un'esperienza piuttosto brutta quando ci siamo passati dallo sviluppo per PS2 a quello per PS3, perché abbiamo fatto degli errori stupidi," ha ammesso Balestra a Eurogamer.

"Ed è stata tutta colpa nostra: molte cose come gli shader erano diversi, e abbiamo avuto un sacco di cose da imparare. Alla fine credo che abbiamo raggiunto buoni risultati, ma avevamo sempre paura di sbagliare, perché non sapevamo cosa aspettarci".
Wells ha spiegato che con il passaggio da PS2 a PS3, lo studio ha dovuto azzerare tutte le sue conoscenze, e ricominciare a sviluppare con nuovi strumenti, molto diversi da quelli precedentemente utilizzati dalla compagnia.FONTE: gamesindustry.biz