Neverland, lo studio di Rune Factory, chiude i battenti per fallimento

di

Tramite un annuncio sul website ufficiale, la software house Neverland, che si è occupata dello sviluppo del franchise Rune Factory ha rivelato che la compagnia chiuderà presto i battenti per fallimento. Lo studio, infatti, ha affermato di aver risentito molto dei cambiamenti del contesto economico degli ultimi anni, e che la loro situazione finanziaria è costantemente deteriorata, diventando poi insostenibile. Inoltre, ogni operazione volta a raccogliere fondi è fallita, e proprio per questo motivo cominceranno presto i procedimenti per la dichiarazione di bancarotta.